lunedì 6 aprile 2020

L'Eleganza Del Riccio

L'eleganza del riccio è un romanzo scritto da Muriel Barbery nel 2006.
Il racconto ha una trama particolare, non ci si aspetterebbe mai che una ragazzina di 13 anni e la portinaia del suo palazzo abbiano così tante cose in comune senza saperlo.
Entrambe nascondono pensieri e segreti inconfessabili e si raccontano ai lettori durante tutto  il corso del libro. 
La passione delle due per la letteratura e la voglia di tenerla tutta per se stesse sarà il filo conduttore della narrazione. 
La sua lettura vi terrà incollati alle pagine in attesa di un accenno di legame tra le due protagoniste, entrambe sfinite dalla vita che conducono.

É il libro adatto anche per chi non riesce a tenere bene il ritmo di un romanzo tradizionale, grazie al suo schema fatto di vari punti di vista, che differiscono dai soliti capitoli. Personalmente dopo la lettura ho sentito un vuoto allo stomaco durato per giorni e mi ha lasciata veramente senza parole, tanto da entrare di diritto tra i miei libri preferiti.
Ve lo consiglio e vi auguro una buona lettura
. 📚


p.s. Lo trovate anche nella biblioteca della nostra scuola e ne esiste anche un film! 🎥


4 commenti:

Maura Murru ha detto...

Bellissimo romanzo, concordo. I personaggi sono davvero profondi e mostrano la differenza tra essere se stessi e apparire. Uno dei passi più belli, secondo me, è il Pensiero profondo numero 10, si intitola "La grammatica livello di coscienza che porta al bello".

Stefania Mascia ha detto...

Confesso che devo ancora leggerlo. Grazie per il suggerimento di lettura,

Chiara Atzori ha detto...

Effettivamente anche per me è stata una delle parti che più ho preferito del libro, trovo che ne raccolga l'essenza. Il mio passo preferito del "capitolo" è: "Sfortunati i poveri di spirito che non conoscono né la trance nè la bellezza della lingua."

Chiara Atzori ha detto...

Si figuri, è sempre un piacere consigliare belle letture!